Summer School 2021: anche quest’estate grande successo dei progetti scolastici del Donfo Sociale Europeo (FSE) presso la Direzione scolastica di Monzoccolo e quella di Sarentino

Quest’estate la Summer School organizzata dalla Cooperativa per lo sviluppo regionale e la formazione della Val Sarentino (GRW Sarntal) è giunta alla sua terza edizione. La misura finanziata dal Fondo Sociale Europeo è stata un grande successo anche quest’anno.

Da un lato, i genitori che lavorano sono alla ricerca di un’assistenza estiva di qualità e soddisfacente per i loro figli, dall’altro, gli alunni hanno bisogno di recuperare i contenuti didattici di varie materie per poter iniziare al meglio il nuovo anno scolastico in autunno: le chiusure temporanee delle scuole a causa del Covid hanno infatti impedito a molti alunni di soddisfare appieno il loro diritto a ricevere un’istruzione di qualità. Negli ultimi anni e decenni sono cambiate anche le esigenze dei datori di lavoro nei confronti dei loro dipendenti e, mentre la domanda di personale altamente qualificato cresce anche in Alto Adige, l’accesso al mercato del lavoro per i lavoratori non qualificati diventa sempre più difficile, soprattutto in tempi di crisi. Per far fronte alle mutevoli sfide poste dal mercato del lavoro e migliorare la qualità dell’istruzione, evitando la dispersione scolastica e promuovendo una formazione di qualità, sono necessarie misure mirate volte a rafforzare le competenze chiave.

La Summer School 2021 si è posta l’obiettivo di valorizzare importanti competenze chiave in accordo con il Programma Operativo 2014-2020 del Fondo Sociale Europeo della Provincia Autonoma di Bolzano e di rendere accessibile la formazione anche durante le vacanze estive.

47 alunni della scuola media Zyprian di Sarentino, della scuola media Teßmann di Meltina e della scuola media Oberkofler di San Genesio hanno potuto usufruire dei corsi di sostegno finanziati al 100% dal FSE nelle materie italiano-inglese, inglese-tedesco, tedesco-italiano e matematica. Rafforzare le competenze linguistiche e matematiche è molto importante per accrescere il successo scolastico e contrastare così un eventuale precoce abbandono della scuola (il cosiddetto dropping out). Purtroppo l’abbandono scolastico rappresenta un problema anche nelle scuole altoatesine, perché un numero crescente di alunni non riesce più a integrarsi nel sistema scolastico a causa di problemi emotivi, sociali e scolastici. L’homeschooling e la mancanza di contatti con i coetanei gravano ulteriormente sulle famiglie e soprattutto sui bambini. Sono quindi necessarie misure di sostegno mirate per consentire loro di assolvere gli obblighi scolastici.

 

Il feedback dei genitori e degli insegnanti sulla misura proposta durante le vacanze estive è stato molto positivo: anche se gli alunni non fanno passi da gigante in quindici giorni, il programma è comunque molto utile per recuperare i contenuti didattici persi e trasmettere agli alunni una sensazione positiva e, soprattutto, sicurezza per iniziare con serenità il nuovo anno scolastico. Le direzioni scolastiche coinvolte, invece, apprezzano la misura perché possono offrire un’istruzione di qualità durante i mesi estivi senza gravare sul proprio personale scolastico. Il Fondo Sociale Europeo è il principale strumento europeo di promozione dell’occupazione e aiuta le persone ad accedere a posti di lavoro migliori, garantendo ai cittadini opportunità professionali eque. Il FSE persegue questo obiettivo investendo nelle persone: lavoratori, giovani e tutti coloro che sono in cerca di lavoro. Il finanziamento di 10 miliardi di euro all’anno da parte del FSE contribuisce a migliorare le prospettive occupazionali di milioni di europei con un’attenzione particolare a coloro che hanno difficoltà a trovare un lavoro.

Promotore del progetto è la Cooperativa per lo sviluppo regionale e la formazione della Val Sarentino, accreditata presso il FSE dall’inizio del 2018 e responsabile della pianificazione, dell’attuazione e della liquidazione dei progetti.

Kontakt

Schulsprengel Sarntal

Samerstraße 3 | 39058 Sarnthein
Tel. 0471 623 171

ssp.sarntal@schule.suedtirol.it
ssp.sarntal@pec.prov.bz.it

Öffnungszeiten

Montag

07.30 - 09.00 Uhr 12:00 - 13:00 Uhr

14.00 - 16.00 Uhr
Dienstag 07.30 - 09.00 Uhr 12:00 - 13:00 Uhr 14.00 - 16.00 Uhr
Mittwoch 07.30 - 09.00 Uhr 12:00 - 13:00 Uhr 14.00 - 16.00 Uhr
Donnerstag 07.30 - 09.00 Uhr 12:00 - 13:00 Uhr 14.00 - 16.00 Uhr
Freitag 07.30 - 09.00 Uhr 12:00 - 13:00 Uhr 14.00 - 16.00 Uhr

In der unterrichtsfreien Zeit bleibt das Sekretariat nachmittags für den Parteienverkehr geschlossen.